In stile Airmap, di cui avevo già parlato qui, l’UFAC ovvero l’Ufficio Federale dell’Aviazione Civile, ha rilasciato una mappa interattiva consultabile via Web che riporta le zone vietate ai droni, quali ad esempio le zone a meno di 5 km dagli aeroporti o ad una quota superiore ai 150 m nelle CTR o le eventuali No Fly Zone momentanee relative a particolari eventi o manifestazioni. La mappa è anche consultabile tramite l’app Swiss Map Mobile. Le zone che rappresentano i divieti contengono, se cliccate, tutte le informazioni relative alle restrizioni ed eventuali procedure di richiesta di autorizzazione.

Ti ricordo inoltre di tenere presente, oltre alle zone vietate evidenziate sulla mappa, tutte le regole attualmente vigenti in Svizzera per quanto riguarda l’utilizzo dei droni quali ad esempio il volare solo a vista, non sopra le persone, rispettare le norme relative alla privacy, avere una copertura RC di almeno 1 milione di franchi; ne avevo parlato in dettaglio qui.

Villa Luganese - Switzerland, 06.03.2016

Informatics teacher, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter - Snapchat: andrea.perotti
Translate »