Oggi sono stato dal gommista a fare il cambio delle gomme invernali con quelle estive. Ho anche chiesto quanto costavano quelle nuove visto che tra un pò dovrò cambiarle; mentre sfoglia i cataloghi mi elenca le caratteristiche, tra cui il codice di velocità delle gomme, variabile a seconda che voglia montare quelle fino a 240 Km/h oppure 270 km/h. Mi dice i prezzi e me ne vengo via. Poi questa sera mentre tornavo a casa in macchina, pensavo: allora la mia macchina va a 230 km/h, ci posso montare le gomme che “reggono” i 270 km/h… bello tutto ciò… ma dove vado? A girare in pista? Ma se appena supero di 5km i limiti mi prendo una multa… se in autostrada mi prendono a 230 buttano via la patente per sempre. Allora cosa serve avere tutto questa “attrezzatura” per andare sempre più veloci se poi alla fine non si può teoricamente usare??? Ma se invece di produrre auto che vanno sempre più forte si facessero auto che vanno adagio? Che senso ha creare un’auto che va a 250 km/h se è vietato andarci? In tutto ciò c’è qualcosa che al momento mi sfugge…

Velocità parte terza
Limiti di velocità, infrazioni e multe!!!

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »