Succedono delle cose incredibili: una maestra viene imputata per aver fatto scrivere ad un ragazzino di 12 anni, sul quaderno, per 100 volte, “Sono un deficiente”! Questo per punire un comportamento da bullo del ragazzino nei confronti di un compagno. Il padre si è rivolto ai Carabinieri per questa punizione.

Tutto ciò è incredibile! E’ incredibile che la maestra non gli abbia fatto scrivere “Io sn 1 dfc” Questo doveva fargli scrivere sul quaderno e poi per 1 o 2 volte e non di più! Ha fatto bene il padre ad intervenire!!! Ma in che mondo viviamo neppure più le giuste punizioni vengono date.

Ma i genitori come fanno a stare tranquilli se in giro ci sono maestre così! Per fortuna che ci sono genitori che si ribellano a questo e vigilano sui propri figli, e intervengono con prontezza quando succedono casi di questa inaudita gravità!

Che tristezza… che cupa tristezza!!!

Deficiente e Asino per 1000 volte e 100 pedate nel culo! A lui e al padre!

Tags: , , , ,

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »