Tantissimo tempo fa, una ragazza mi diceva con fare imperioso: “Voglimi bene!”, e io cercavo di spiegarle che non era possibile, che non funzionava così, che io potevo volerla amare ma lei non poteva volere che io volessi.

Tanto tempo è passato, e oggi penso che sia anche una questione di reazioni chimiche; ma rimango sempre dell’idea che l’amore lo puoi solo offrire, mai chiedere.

In questa luce, iniziative come quelle di Buzz Paradise che propone Luca Conti, mi sembrano per lo meno ingenue, ma soprattutto votate a un sicuro insuccesso.

E soprattutto: nascono da una profonda incomprensione dei meccanismi in gioco.

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »