Ottimo post di Giuseppe Granieri oggi a proposito del carattere inclusivo della rete, e di come le classifiche siano un concetto troppo old media. Giuseppe ha ragione da vendere, ma le sue paure di deriva commerciale della blogosfera mi sembrano infondate. Fino ad oggi la rete ha sempre trovato gli anticorpi per isolare gli scorretti e i profittatori, e voglio sperare che questa bella capacità non si sia affievolita.

Più scherzoso e paradossale Gaspar che dice “Voglio scendere!” (ma ovviamente non ci crede affatto, anzi). Nei commenti Elena gli consiglia di fare scambio di blog (l’idea non è nuova).

E Gattostanco, perfidamente, linka Gaspar che dice che non vuole apparire in classifica!

Joe Tempesta invece se la prende con “quelli che fanno pietosamente finta che non gliene importi nulla”: con chi ce l’avrà?

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »