Tra i video che ho pubblicato su YouTube, i più visti sono indubbiamente quelli dedicati al cubo di Rubik.

Sono anche i più commentati ed è proprio per questo che ho deciso di moderarli!

Sì perchè, dopo attenta analisi, posso ora affermare che la maggior parte dei commenti che ricevono i miei filmati del cubo di Rubik si possono dividere in due categorie:

1. Insistenti pacati: tendono ad insistere sul fatto che loro hanno un metodo più bello, che non capiscono perchè io uso un mio metodo, fondamentalmente che il loro è migliore del mio e che quindi sono più bravi; rispondere gentilmente a questi commenti spiegando in modo tranquillo che io il cubo lo risolvo così perchè mi piace così e se loro lo fanno diversamente mi fa piacere ma continuerò così, non risolve la questione, loro devono convincermi a tutti i costi che sono più bravi!!!

2. Incazzosi: partono subito in modo piuttosto “aggressivo” e il tono è: io sono più bravo di te, ci metto di meno, tu non sei capace… gne gne gne!!! 🙂
Solitamente questo commento è doppio, perchè non vedendolo pubblicato subito lo rifanno uguale dopo pochi minuti…

Insomma… un po’ più di fantasia dai…

Technorati technorati tags: , , , ,

Aggiungere un motivo di riempimento alle barre di un grafico in Excel 2007
Se non te la senti di guidare chiama NEZ ROUGE

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »