Sabato e domenica sono stato all’Alpe di Mera; era in programma una gara di sci di gigante, a cui ho partecipato sia come concorrente sia come organizzatore.
La parte di concorrente si è conclusa con un 4° posto; la parte relativa all’organizzazione che mi vedeva impegnato nella creazione degli ordini di partenza e classifiche ha messo in evidenza alcuni piccoli problemi legati al portale F.I.S.I. AOC

Il Comitato Alpi Occidentali della F.I.S.I. (Federazione Italiana Sport Invernali) si è dotato da ormai qualche anno di un portale, (mantenuto da Informatica System di Vicoforte – CN), che tra le le altre cose permette la gestione delle gare del comitato ossia l’iscrizione degli atleti alle gare in calendario e la stesura degli ordini di partenza; le classifiche vengono invece preparate tramite un programma in locale, sempre fornito dalla F.I.S.I.

Il portale in sé è funzionale, in quanto in teoria le differenti società iscrivono direttamente i propri atleti alle gare in calendario e chi organizza la manifestazione si ritrova on-line l’elenco dei partecipanti e non deve far altro che preparare l’ordine di partenza.

Questo però in teoria, perchè succede poi che qualcuno non si iscriva tramite il portale ma tramite fax (orrore!!!) magari scritto a mano!!! (doppio orrore!!!) quindi sono inevitabili i controlli incrociati e relative perdite di tempo per verificare che gli iscritti tramite fax siano presenti sul portale e viceversa…

In aggiunta a questo c’è il fatto che a volte il portale non funziona come dovrebbe, ossia alcune categorie assegnate agli atleti sono sbagliate oppure alcuni atleti figurano in due categorie differenti (es. Master e Giovani!!!) oppure alcuni atleti vengono iscritti in una categoria e altri in un’altra.
Questo fatto di per se non è grave perchè esiste un programma in locale che gestisce tutto, quindi basta scaricare dal portale il file della gara e poi modificare a mano gli errori presenti… non è grave ma è una scocciatura!!!

Se il problema dei fax è da imputare alle società che ancora non hanno capito che se c’è un portale bisognerebbe usarlo, i problemi legati al portale stesso invece sono pochi comprensibili, visto che dovrebbe essere una struttura ormai collaudata dal momento che lo si adotta ormai da anni e che è sempre la Informatica System che lo gestisce.

Ad esempio sabato ho appunto avuto un problema di questo tipo in cui risultavano diverse inesattezze presenti sui database del portale e che non permettevano di creare un ordine di partenza on-line (come di solito viene fatto); il problema l’ho risolto gestendo tutto in locale, ma comunque ho chiamato uno dei responsabili di Informatica System che, una volta spiegato il problema, mi dice, dopo una serie di ehhh, mhaa, bhoo iniziali, che loro non fanno più servizio di assistenza durante il fine settimana (guarda caso molte gare si svolgono sabato o domenica) e che dovevo mandare una mail e poi lunedì avrebbe controllato. Gli rispondo che la cosa me la risolvevo da me e che lunedì non sarebbe più servito nulla…

La morale di tutto ciò è che il Comitato Alpi Occidentali della Federazione Italiana Sport Invernali si è dotata di un portale che però, riporto quanto mi è stato detto alla sede F.I.S.I. a Torino, non avendo più soldi non riesce a mantenere; di conseguenza il portale all’inizio della stagione quando iniziano le gare è fermo all’anno precedente (inutilizzabile perchè dicono che si aspettano i soldi) e quando parte funziona senza più assistenza e con poca cura dei dettagli…

Insomma in questo modo l’immagine che la F.I.S.I. trasmette di se non è che sia delle più edificanti… se poi gestisce tutto in questo modo siamo a posto…

Technorati technorati tags: , , , ,

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »