La stupenda stazione sciistica di Zermatt investe ogni anno milioni di franchi per rendere sempre più attraente la propria offerta sia invernale che estiva.
Per fare un esempio nel 2006 sono stati ben 170 milioni i franchi spesi per le infrastrutture turistiche.

E’ veramente curioso che a fronte di tutti questi investimenti quelli di Zermatt ci tengano tantissimo a far sapere a tutto il mondo che non sono in grado di tradurre le scritte e gli avvisi in Italiano; basta fare un giro sulle piste e sugli impianti per rendersi conto che dopo aver speso 170 milioni di franchi in modernissime infrastrutture, per le traduzioni si sono affidati a non si sa bene quale sistema…

Per esempio a Sunnega, a Gant oppure a Trockener Steg!

Ma prossimamente dai milioni e milioni investiti ce la faranno a tirar fuori qualche 100 franchi per far tradurre in modo meno ridicolo le loro scritte???

Technorati technorati tags: , ,

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »