Il 19 giugno scorso è partito da Cape Canaveral il razzo Atlas Centaur con a bordo due sonde che serviranno per due distinte missioni lunari; la prima la LRO si stabilizzerà ad un’orbita polare a 50 km di altrezza e avrà il compito di effettuare rilievi altimetrici, termici e fotografici in modo tale da mappare con precisione la superficie lunare utile sia per futuri allunaggi sia per ricercare eventuali tracce d’acqua.
E proprio grazie alle dettagliate fotografie scattate dala sonda LRO sarà possibile rivedere le tracce della famosa missione Apollo, di cui il 20 luglio prossimo ricorre il 40mo anniversario.

Per chi volesse seguire questa fase la NASA mette a disposizione questi canali:

La seconda missione la eseguirà la sonda LCROSS; il suo compito sarà analizzare la nube di polvere che si alzerà dopo che il secondo stadio del razzo di lancio sarà fatto impattare a grande velocità sul suolo lunare. Questo permetterà di avere maggiori dettagli sulla possibile presenza di ghiaccio.

Anche in questo caso sarà possibile seguire la missione tramite i seguenti link:

Da non perdere!

Moon - Lugano - 13.01.09

Technorati technorati tags: , , , , , , ,

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »