Per circolare sulle autostrade svizzere è necessaria la vignetta da apporre sul vetro, costo CHF 40 all’anno.

Recentemente sono stato in Slovenia e anche lì ci si deve procurare un bollino per le autostrade il cui costo è: CHF 143.45 per un anno, CHF 45.30 per un mese e CHF 22.62 per una settimana.

Una settimana fa invece per andare a Kranjska Gora ho pagato alle autostrade italiane ben CHF 93.20 per fare Chiasso – Tarvisio e ritorno.

Che poi con questi prezzi uno si aspetta che le autostrade italiane siano lastricate d’oro oppure che un omino ti lavi integralmente l’auto con annessa lucidatura quando ti fermi a mangiare un panino; nulla di questo ma in compenso parte dei soldi che ti spillano servono per i pannelli luminosi che ti permettono di avere precise e importanti segnalazioni sulla situazione autostradale o dispensano perle di saggezza avvisandoti che se sei stanco è meglio che ti fermi a fare un riposino! Così a dicembre percorrendo l’autostrada Alessandria – Gravellona Toce e leggendo più volte sui pannelli luminosi che il Passo del Sempione era innevato e chiuso ai mezzi pesanti (che poi era domenica e di mezzi pensanti non ne circolavano) già mi vedevo fare il tratto del passo per andare a Briga con la strada completamente coperta di neve. Chiaramente la strada al Sempione non solo non era innevata ma non era neppure bagnata.

Poi mi sono ricordato: in effetti c’era stata una nevicata e la strada era stata chiusa ai mezzi pesanti, sì tre giorni prima, poi era tornato il sole.

Insomma buon viaggio.

Technorati technorati tags: ,
World Winter Master Games 2010 - Le sedi dei giochi
World Winter Master Games 2010 - La cerimonia d'apertura

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »