Le frontiere sotto molteplici sfaccettature è il tema della quarta edizione di Piazza Riforma. Frontiere che devono essere attraversate per andare avanti, i confini territoriali che si superano con l‘Ente Regionale di Sviluppo o i confini dell’universo che si toccano sul Monte Lema. Frontiere che separano la vita lavorativa dalla pensione, come quelle che separano la notte dal giorno per una persona che soffre di insonnia. Frontiere che si varcano nelle vesti di turisti, perché altrove è sempre più bello. Frontiere infrante da un supercalcolatore, perché riesce a calcolare cifre che superano la nostra capacità di immaginazione.

Questo e altro ancora sulle frontiere, vecchie e nuove, nel quarto numero di Piazza Riforma (in distribuzione dal 24 settembre).

Piazza Riforma

Technorati technorati tags:

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »