La misurazione della qualità in ambito formativo è un processo estremamente complesso che implica la valutazione di numerose variabili; di seguo propongo una tabella contenente i criteri principali e relativi indicatori nella valutazione della qualità nella formazione continua, adattati all’ambito informatico.

Criteri

Compatibilità

Indicatori

Numero di ditte che utilizzano un determinato software

Gradi di aggiornamento e di formazione personale dei formatori
Efficacia % di successo ai test finali
Efficienza Differenza in % tra i prezzi partecipante applicati e quelli della concorrenza
Conformità % di scostamento tra le specifiche fissate dal cliente o dalle istituzioni
Accettabilità Gradi di soddisfazione di tutti gli attori coinvolti
Sincronismo Capacità di risolvere i problemi riscontrati.
Coerenza Durata della formazione/complessità dell’esame o obbiettivo finale

Per essere efficace, pertinente ed efficiente una formazione deve essere conforme, accettata, sincronizzata, compatibile e coerente.

Chiaramente ogni criterio deve essere misurabile e accompagnato dagli obiettivi minimi da raggiungere.

L’applicazione di questi criteri nell’analisi dell’azione formativa permette quindi di individuare e intervenire in caso di problemi riscontrati durante la formazione oppure nel caso non vengano raggiunti gli obiettivi minimi indicati.

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »