Oggi giornata di trasferimento con il volo Milano – Helsinki e Helsinki – Rovaniemi. Il volo da Milano parte con mezz’ora di ritardo, ad Helsinki riesco a prendere la coincidenza per Rovaniemi per un soffio. Quando però arrivo la valigia non c’è, così per ben iniziare. Dicono che se è rimasta ad Helsinki arriverà alle 22:00 e la porteranno loro in albergo con un taxi, altrimenti se non arriva posso passare da Babbo Natale e farmi dare il suo vestito. 😉

La valigia è arrivata puntuale con il volo delle 22:00 da Helsinki. Avevo lasciato alle signorine di Finnair, che avevano preso nota del problema, il nome l’albergo in cui ero a Rovaniemi e così hanno mandato un taxi a portarmela.

Mi sono fermato una notte qui, per poi partire il giorno dopo per Capo Nord. In realtà Rovaniemi non è nulla di speciale, soprattutto d’estate; essendo la capitale della Lapponia e comoda da raggiungere in aereo è comunque un ottimo punto di partenza per spingersi oltre il Circolo Polare Artico, che dista dalla città ca. 10 km, nel cuore della Lapponia settentrionale. Nonostante ormai a questa latitudine non sia veda più il sole di mezzanotte, qui non diventa mai buio e questa è una cosa che colpisce, anche se non è la prima volta che lo si vede; il fatto di girare per le vie della città a mezzanotte ed è perfettamente chiaro genera infatti quella sensazione che non sia tardi! La temperatura in estate, nonostante quello che si potrebbe pensare è abbastanza alta, superando spesso i 20 gradi. Cosa ben diversa in inverno in cui la temperatura raggiunge punte a volte inferiori ai -20; d’altronde qui le macchine sono dotate di presa di corrente anteriore da collegare durante
le soste prolungate, nel caso la temperatura sia troppo rigida, agli appositi alimentatori nei parcheggi e anche le auto più piccole sono dotate di sedili riscaldati!

L’attrazione principale di Rovaniemi è sicuramente il Circolo Polare Artico, o Napapiiri come lo chiamano qui, a circa 10 km a nord di Rovaniemi, dove si trova anche la casa di Babbo Natale, che per la gioia di grandi e piccini è presente tutto l’anno. E possibile incontralo e anche farsi fotografare con lui, foto che si può acquistare a caro prezzo (è infatti vietato ai turisti fare foto all’interno casa di Babbo Natale).

Nota a margine: il wi-fi allo Scandic di Rovaniemi non funziona ma alla fine non è che sia un grande problema perché in città è pieno di reti wireless, anche aperte.

Malpensa - 24.07.11

Malpensa - 24.07.11

Rovaniemi - 24.07.11

Rovaniemi - Capo Nord
Finlandia - Novegia 2011

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »