Partenza all’alba con Gaspar destinazione Blogfest; alle 10:30 c’è il torneo di biliardino che ci attende. Gaspar con calma mi dice di non preoccuparmi che comunque l’importante è partecipare e nel caso in cui non si arrivi primi posso considerare terminata la nostra lunga amicizia. Iniziamo quindi l’avvincente torneo.

Verso mezzogiorno ci si ferma per spostarci alla Rocca, sul palco c’è Diletta e non possiamo perderci il dibattito. Quando arrivo, l’ammimistratore delegato di Telecom Italia sta dicendo che per lui non può esiste Internet senza regole che nel mondo vi sono regole e che queste vanno rispettate, sempre. La cosa attira subito la mia attenzione e ammirazione così tiro fuori l’iPad e cerco su Google Multe a Telecom Italia; escono 954’000 risultati. Bene ripongo l’iPad e decido che è giunta l’ora di mangiare un bel piatto di lasagne.

Nel pomeriggio riprende il torneo di biliardino e io e Gaspar veniamo battuti da uno Stefigno in grande forma. Per tirarmi su di morale decido di accettare l’offerta di Cimny che mi permette provare un nuovo suv. Visto che sulla strada principale c’è una lunga coda decido di fare una deviazione nel vicino parcheggio sterrato, ma scappo giusto in tempo prima che la polvere alzata possa raggiungere sposa e invitati sull’altro lato della strada.

Inevitabili baci e abbracci in quantità da fare da contorno al generale cazzeggio che aleggia tra la spiaggia degli Ulivi e la Rocca e così arriva l’ora di tornare. Grazie a tutti!

Ah dimenticavo: io e Gaspar, nonostante tutto, siamo ancora amici! 😉

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »