Portato a termine un primo periodo di test su sei autopostali in servizio nel basso Vallese durato dal 1° marzo al 30 giugno di quest’anno, a partire dalla prossima primavera la Posta Svizzera introdurrà sul 70% dei propri veicoli (1’500 mezzi) la possibilità di collegarsi ad internet via WiFi durante il viaggio. Sarà necessaria una registrazione iniziale in cui dovranno essere forniti nome e indirizzo mail quindi l’accesso ad internet sarà gratuito e illimitato; per ora il servizio non sarà disponibile lungo le tratte delle zone di montagna.

Buon viaggio!

Collezione Saurer

Applicazioni iPad per scuole elementari, medie e superiori
La lettera originale di Babbo Natale dal Santa Claus Village di Rovaniemi

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »