L’aurora boreale viene ritenuta uno degli spettacoli naturali più belli che sia possibile osservare al mondo; causato dalle particelle solari che interagiscono con la ionosfera, è visibile solo in determinate zone del nostro pianeta, in prossimità dei poli magnetici.

Quest’anno ho deciso di cercare anch’io di vederne una e ho scelto per questo di fare un viaggio in Norvegia nel mese di settembre, in zone che ho già visitato molte volte ma sempre nei mesi estivi; punto di partenza Rovaniemi, in Finlandia, quindi passaggio in Norvegia a Capo Nord, Tromso, Lofoten e ritorno a Rovaniemi, tutti luoghi in cui è possibile, a seconda delle condizioni, vedere l’aurora boreale.

Alla fine di questo giro, durato 8 giorni, mi sento di affermare che per vedere l’aurora boreale è importante che:

  • sia totalmente buio e il cielo sia sereno
  • tu abbia una grandissima pazienza: bisogna mettere in conto ore di attesa all’aperto
  • visto che alle nostre latitudini l’aurora boreale si manifesta nel nord delle regioni scandinave in cui è buio solo nei periodi invernali con temperature ben al di sotto dello zero, è meglio attrezzarsi con abiti adeguati al grande freddo e bevande calde per evitare di congelare e venire ritrovati solo al disgelo (non dimenticate pile di riserva per macchine fotografiche e videocamere, il freddo ne abbassa la durata notevolmente)
  • nonostante sia visibile durante tutto l’inverno i periodi migliori dicono essere quelli degli equinozi di settembre e marzo
  • è buona cosa tenere presente le previsioni sull’aurora boreale; a tal proposito un’ottima fonte è il Geophysical Institute che fornisce dettagliate informazioni sull’attività dell’aurora e solare, anche a breve termite, forum, link e la possibilità di abbonarsi agli alerts in caso di eventi di una certa importanza
  • se intendi fotografarla è necessario un buon cavalletto, una reflex con obiettivo grandangolo (28 mm) luminoso (f/2.8), impostazione della messa a fuoco manuale, bilanciamento del bianco auto, noise reduction su pose lunghe attivo, ISO 400 / 800, tempi di esposizione variabili da 20 a 40 secondi

Sicuramente per quanto lungo sarà il tempo e la temperatura alla quale dovrai aspettare lo spettacolo che vedrai ne sarà valsa la pena!

Aurora Borealis - Rovaniemi 24.09.2012

Aurora Borealis - Rovaniemi 24.09.2012

Aurora Borealis - Rovaniemi 24.09.2012

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »