Se hai un documento di Word, Excel o PowerPoint (nuovo formato 2007, 2010, 2013 ovvero con estensioni docx – xlsx – pptx) che non riesci più ad aprire perchè corrotto o danneggiato puoi provare a seguire le istruzioni seguenti per recuperare i dati contenuti nei files stessi; la quantità di dati che riuscirai a recuperare dipende da quando il file è danneggiato.

Prima di tutto dovrai aprire il file che vuoi recuperare con un programma per la gestione degli archivi compressi, quali WinRar, 7-zip o WinZip, come se si trattasse di un file compresso. Ti si presenteranno una serie di cartelle, che conterranno i dati che potrai recuperare, ovvero:

Nel file Docx danneggiato:
– La cartella word contiene un file document.xml in cui si trova i testo del documento Word
– La cartella word – media contiene immagini, foto, video presenti nel documento Word
– La cartella word – embeddings contiene gli eventuali elmenti incorporati nel documento Word, quali ad esempio tabelle Excel, ecc.

Nel file Xlsx danneggiato:
– La cartella xl – worksheets contiene una serie di files con nome sheet(1,2,3, ecc.).xml che rappresentano i singoli fogli contenuti nel file che si vuole recuperare.

Nel file Pptx danneggiato:
– La cartella ppt – slides contiene una serie di files con nome slide(1,2,3, ecc.).xml che rappresentano le singole diapositive contenute nel file che si vuole recuperare.
– La cartella ppt – media contiene immagini, foto, video presenti nel documento PowerPoint
– La cartella ppt – embeddings contiene gli eventuali elmenti incorporati nel documento PowerPoint, quali ad esempio tabelle Excel, ecc.

 

Filtrare le celle di Excel in base al colore
MD500 E / Blade 450 3D

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »