Con Project 2013 Microsoft ha introdotto nuove funzionalità e fatto un ulteriore passo avanti nella facilità di utilizzo e nella condivisione del famoso applicativo per la gestione di progetti.

Oltre alla nuova schermata iniziale con impostazione comune a tutti gli applicativi della suite 2013 tra le novità spiccano:

Visualizzazione semplificata per i percorsi delle attività: selezionando un’attività sarà possibile tramite la scheda Formato e il comando Percorso attività assegnare un colore differente ad esempio a predecessori e successori in modo tale da facilitare la comprensione del percorso dell’attività nel caso di diagrammi di Gantt complessi.

Nuovi report: Project 2013 è dotato di una nuova serie di report grafici che permettono di non dover esportare i dati verso altre applicazioni per poi elabolarli graficamente anche in modo complesso.

Messaggistica istantanea con il Team: nel caso in cui sia installato Lync 2010 o successivo basterà passare il mouse su un nome di una risorsa per poter inziare una sessione di chat, videochiamata, telefonata ecc.

Inoltre grazie a Office 365 sarà possibile utilizzare Project online, ovvero avere a disposizione ovunque una versione cloud completa di Microsft Project, senza la necessità di avere installato fisicamente l’applicativo sul PC che si utilizza.

Questo il video con le principali novità

Mordi e fuggi a Cagliari
Spegnere Windows 8 completamente
Translate »