Strade innevate o ghiacciate, nevicate costanti, freddo: così appare il paesaggio per quasi metà anno al Circolo Polare Artico e oltre. Ma tutto procede nella normalità, perfettamente organizzato per resistere al clima rigido dell’inverno. Quindi non è un problema affrontare le strade, le auto sono attrezzate con gomme chiodate che assicurano una incredibile aderenza e dotate di una presa per collegarle alla corrente nel caso si debba lasciarle all’esterno, in modo tale che il motore non si raffreddi.

Si percorrono così centinaia di chilometri praticamente alla stessa velocità con cui si percorrono d’estate, tutto è bianco intorno tanto da non distinguere la terra dai laghi anch’essi gelati; gli alberi delle foreste circostanti carichi di neve rendono il tutto molto affascinante.

Immersi in questo paesaggio affrontiamo la 78 che da Rovaniemi porta a Ranua, oppure la E75 verso Kemi immersi nel silenzio ovattato della neve!

13 febbraio 2014 - Santa Claus Village - Artic Circle Rovaniemi
11 febbraio 2014: da Helsinki a Rovaniemi

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »