La CGOET è una camera termica e ad infrarossi ideata espressamente per essere montata sul Typhoon H, il drone esacottero di casa Yuneec. Dotata di gimbal a 3 assi per stabilizzarla in volo è composta da due obiettivi, il primo per le riprese termiche e il secondo per le riprese notturne in scarsa condizione di illuminazione.

Queste le caratteristiche principali dei due sensori:

Obiettivo termico

  • Field of Vision: Diagonal: 71°
  • Field of Vision: Horizontal: 56°
  • Sensitivity: < 50 mK
  • Infrared Cam: Uncooled Vox microbolometer
  • Pixel size: 12 μm
  • LWIR Wavelength: 8-14 μm
  • Picture rate: 9 Hz
  • Photo format: JPEG, TIFF (14bit raw)
  • Video format: MP4
  • Temperature balance: Automatic
  • Temperature effective range: -10° to 180°

Obiettivo notturno

  • Sensor: 1/3” 2M
  • Field of vision: Diagonal: 90°
  • ISO range: 100-12800
  • Shutter Speed: 1/30 – 1/8000 s
  • Video resolution: 1920 x 1080p 30 fps
  • Photo format: JPEG
  • Video format: MP4

La camera termica CGOET non è indicata per utilizzi in cui è richiesta un’alta precisione in quanto non permette di calibrare i valori termici rilevati ma in ogni caso gli utilizzi principali per cui è stata progettata sono rivolti all’ambito industriale, agricoltura, analisi di pannelli solari e di edifici, ricerche di dispersi.

Sarà disponibile ai primi di dicembre ad un prezzo di $1,799.00

Dal Canada a Lugano, le altalene di Impulse al LAC
In Svezia i droni devono volare senza telecamera

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »