Se devi recarti in Australia e vuoi utilizzare il tuo drone a scopo amatoriale per riprese video o fotografiche, non per fini commerciali, devi tener presente le attuali normative per quel che riguarda l’utilizzo dei droni per hobby nel paese, ovvero:

  • Mantenere sempre il contatto visivo
  • NO a più di 120 m di altezza
  • Mantenersi ad almeno 30 metri di distanza dalle altre persone
  • NO durante operazioni di soccorso o durante situazioni di emergenza, quali incendi, incidenti ecc.
  • Far volare un solo drone per volta
  • NO sopra a persone e in zone affollate quali spiagge, stadi, eventi sportivi, strade ecc.
  • NO a meno di 5.5 km dagli aeroporti o da aviosuperfici
  • Non creare pericolo per altri aeromobili o per persone o cose
  • Rispettare la normativa riguardante la privacy e proprietà private
  • NO di notte
  • NO in aree vietate o con restrizioni
  • Prestare attenzioni ad eventuali divieti locali emessi dalle autorità relativi a parchi o centri abitati

Ricorda inoltre che per informazioni generali sulle restrizioni per droni puoi scaricare l’app AIRMAP disponibile sia per iOS che per Android.

Buoni voli!

Fonte Ufficiale: Australian Government – Civil Aviation Safety Authority

Informazioni aggiornate al: 30.08.2018

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »