Per il quarto anno consecutivo la Svizzera risulta essera la nazione più innovativa in Europa staccando nettamente la Svezia, seconda classificata; questo è il verdetto dello IUS 2011, Innovation Union Scoreboard, che è stato pubblicato ieri a Bruxelles.

Due particolari punti di forza, in cui la Svizzera ha addirittura consolidato la propria posizione, sono le domande di brevetti internazionali e la vendita di nuovi prodotti. Le richieste di protezione legale come i brevetti, i modelli e i diritti di marchio a livello europeo dimostrano, tra le altre cose, la creazione di nuovo sapere. Inoltre, la Svizzera si è nuovamente distinta nel confronto europeo per l’alto numero di lavoratori attivi in ambito scientifico e l’elevato tasso di esportazione di prodotti di alta e media tecnologia.

Per scaricare il rapporto IUS 2011 completo clicca qui.

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »