Dal 1° gennaio 2005, le durate minime delle revoche vengono aumentate progressivamente in caso di ripetute infrazioni medio gravi o gravi al codice della strada (sistema a cascata). Dopo tre infrazioni gravi o quattro medio gravi commesse nell’arco di dieci anni, la licenza di condurre viene revocata a tempo indeterminato (comunque per un periodo di almeno due anni). Il conducente, che dopo aver riottenuto la patente, commette nuovamente un’infrazione, incorre in una revoca definitiva.

Le infrazioni si suddividono nelle tre categorie seguenti:

– infrazioni lievi quando il conducente provoca un pericolo minimo per la sicurezza altrui e si rende responsabile soltanto di una colpa leggera. La prima volta, oltre alla multa, viene viene disposto unicamente un ammonimento.
Esempi: superamento dei limiti di velocità di 16-20 km/h all’interno delle località, di 21-25 km/h fuori dall’abitato, di 26-30 km/h sulle autostrade, guida in stato d’ebrietà con una concentrazione di alcol nel sangue dello 0,50-0,79 per mille.

– infrazioni medio gravi quando il conducente provoca un pericolo per la sicurezza altrui che non può essere ritenuto né minimo né serio e parallelamente si rende responsabile di una colpa che non può essere qualificata né come leggera né come grave. La prima volta, oltre alla multa, viene disposta una revoca della licenza di condurre per almeno un mese.
Esempi: superamento dei limiti di velocità di 21-24 km/h all’interno delle località, di 26-29 km/h fuori dall’abitato, di 31-34 km/h sulle autostrade, guida in stato d’ebrietà con una concentrazione di alcol nel sangue dello 0,50-0,79 per mille quando associata a un’ulteriore infrazione lieve.

– infrazioni gravi quando il conducente cagiona un serio pericolo per la sicurezza altrui e si rende responsabile di una colpa grave. La prima volta, oltre alla pena pecuniaria o detentiva, viene disposta la revoca della licenza di condurre per almeno tre mesi.
Esempi: superamento dei limiti di velocità pari o superiore a 25 km/h all’interno delle località, pari o superiore a 30 km/h fuori dall’abitato, pari o superiore a 35 km/h sulle autostrade, guida in stato d’ebrietà con una concentrazione di alcol nel sangue che raggiunge o supera lo 0,80 per mille, guida sotto l’influenza di stupefacenti.

Per un elenco delle sanzioni clicca qui.

Fonte: Ufficio federale delle strade USTRA

Technorati technorati tags: , ,

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »