30.07.2011
Parto dalle isole Lofoten in direzione Rovaniemi. Il tragitto che può sembrare lungo è in realtà scorrevole e paesaggisticamente affascinate. Uscendo da Svolvaer, dove avevo dormito, mi accompagna il classico paesaggio di queste isole fatto di vette alcune volte innevate, mare, isolotti. La E10, giunta al confine con la Svezia, corre parallela alla ferrovia che viene utilizzata per il trasporto del ferro dalle miniere di Kiruna a Narvik dove poi viene caricato sulle navi che attendono in porto. È un tratto di strada lungo un centinaio di chilometri senza interruzioni, si imposta la velocità della macchina e poi si viaggia costanti senza mai rallentare, con un susseguirsi di laghi da un lato e montagne dall’altro. Molto suggestivo.

Giunti a Kiruna non si può non fare una breve sosta all’Ice Hotel, che da quest’anno ha anche una versione “estiva” mantenuta all’interno di un apposito capannone, con tanto di stanze e bar.

Riprendo il viaggio verso Rovaniemi proseguendo sulla E10 per Svappavaara, quindi lascio la strada principale per Vittangi, Pajala, e rientro in Finlandia a Pello; quindi ancora cento chilometri e si arrivo a Rovaniemi. Anche questo tratto è molto scorrevole e corre per la quasi totalità immerso nelle foreste, con pochissimo traffico, rendendo il viaggio assolutamente speciale. Si ritorna ad incontrare le renne sulla strada e ai bordi, quindi sempre massima attenzione.

Arrivo a Rovaniemi verso le 22:00, il sole è ancora visibile all’orizzonte, vedo l’ombra lunga dell’auto davanti a me, quasi come un gioco.

Dopo 8 giorni e 3000 km sono tornato al punto di partenza, dopo aver toccato Capo Nord e le isole Lofoten. Un viaggio caratterizzato dalle grandi emozioni che il Nord sa regalare; me ne torno a casa con un sacco di momenti e situazioni che nessuna foto riesce a fermare e che non vedo l’ora di riprovare la prossima volta che tornerò a queste latitudini.

Ice Hotel - Kiruna 30.07.2011

Svezia - 30.07.2011

Svezia - 30.07.2011

Rovaniemi - 30.07.2011

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »