Office 365 Business Premium prevede, tra le altre funzionalità, di poter attivare delle cassette postali condivise e metterle a disposizione degli utenti che a loro volta potranno quindi consultare la posta di tali cassette ed eventualmente anche inviare da quell’indirizzo; classico esempio potrebbe essere l’indirizzo info che viene letto da più persone.

Le cassette postali condivise di Office 365 sono sia consultabili via Web tramite gli account delle persone a cui sono state associate, sia visualizzabili tramite Microsoft Outlook in modo automatico dopo aver impostato in Outlook l’account Office 365 della persona.

Un problema che però ho notato è che nel caso di cassette postali condivise di grandi dimensioni o con molte sottocartelle all’interno, se via Web sono presenti tutte le cartelle e le mail, a volte in Microsoft Outlook la sincronizzazione non è perfetta e quindi non viene visualizzato tutto il contenuto.

Uno dei motivi di questo problema di sincronizzazione può essere dovuto alla cache; per questo motivo ho provato a disattivare l’opzione Scarica cartelle condivise e il problema si è risolto; per disattivare l’opzione la procedura è la seguente:

Scheda File di Microsoft Outlook -> Impostazioni account -> Impostazioni Account -> Selezionare il nome dell’account di Office 365 -> Cambia -> Altre impostazioni -> Impostazioni avanzate -> Impostazioni modalità cache -> Deselezionate l’opzione Scarica cartelle condivise.

 

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »