Se devi recarti in Russia e vuoi utilizzare il tuo drone a scopo amatoriale per riprese video o fotografiche, non per fini commerciali, devi tener presente le attuali normative per quel che riguarda l’utilizzo dei droni per hobby nel paese.

Le regole principali da rispettare in Russia si possono così riassumere:

  • Non è permesso volare sopra alle persone e nelle aree abitate
  • Si deve mantenere sempre un contatto visivo con il drone
  • Si può volare solo durante il giorno e con buone condizioni meteo
  • È vietato volare sopra ad aree sensibili o militari
  • Non è permesso volare sopra Mosca
  • Tutti i droni con peso superiore a 250 gr devono essere registrati

Per quanto riguarda l’ultimo punto, ovvero la registrazione dei droni superiori a 250 gr. attualmente (ottobre 2019) la procedura non è ancora attiva e la normativa è in fase di definizione, come si evince da questo documento dell’Agenzia Federale Russa del Trasporto Aereo.

Per info generali sull’utilizzo dei droni in Russia e per ottenere i permessi per i voli sopra Mosca si può consultare questo link.

Fonte Ufficiale: Agenzia Federale Russa del Trasporto Aereo

Informazioni aggiornate al: 06.10.2019

Microsoft Outlook: contare il numero totale di email presenti in un account
Outlook per MAC: impossibile aprire allegati Microsoft Word
Translate »