merry christmas

and Happy New Year

Mastodon

Con l’uscita della release 6, Darktrace ha rilasciato il suo nuovo prodotto Darktrace PREVENT, dedicato alla gestione dell’Attack Surface, ovvero un monitoraggio continuo della superficie di attacco per individuare rischi, vulnerabilità ad alto impatto e minacce esterne.

Gli aggressori oggi utilizzano più automazione, prendono di mira le supply chains e lo shadow IT e sfruttano nuove tecniche nel mettere in pratica le loro campagne di attacco. Gli approcci e le operazioni di sicurezza devono evolversi per gestire i rischi informatici e prevenire i tempi di inattività. È anche una questione di efficienza: spesso nelle aziende vengono utilizzati test manuali sporadici da parte di esperti per cercare di identificare le vulnerabilità; ciò richiede uno sforzo manuale ancora maggiore da parte dei team IT per applicare patch ai sistemi. Sebbene ci siano prodotti dedicati che mirano ad affrontare diversi aspetti del problema, la maggior parte sono isolati e single point-in-time. E nel caso dei pentest, la maggior parte diventano esercizi di spunta per le aziende per rimanere conformi, ma non supportano un’azione efficace. Il risultato è che i responsabili della sicurezza sono confrontati con una montagna di informazioni sulla vulnerabilità su cui lavorare.

Darktrace ha per questo motivo introdotto Darktrace PREVENT, un insieme interconnesso di prodotti di intelligenza artificiale che forniscono sicurezza proattiva per aiutare le aziende a prevenire futuri attacchi informatici. La famiglia di prodotti consente ai responsabili della sicurezza di diventare un Red Team basato sull’intelligenza artificiale, simulando attacchi, identificando risorse critiche e testando percorsi di vulnerabilità, quindi rafforzando le difese per impedire agli aggressori di raggiungere sistemi e dati vitali.

Darktrace PREVENT/Attack Surface Management™ (ASM) offre una visibilità senza precedenti sulle parti dell’organizzazione che sono esposte al mondo esterno, consentendo ai responsabili della sicurezza di identificare in modo proattivo i rischi prima che si verifichi un attacco. La soluzione monitora continuamente la superficie di attacco esterna, valutando tutte le risorse per quanto riguarda rischi, vulnerabilità ad alto impatto e minacce esterne. PREVENT/ASM può anche essere utilizzato dalle aziende per rivelare lo shadow IT, i rischi delle supply chains, i potenziali domini di phishing, le vulnerabilità e le configurazioni errate e i rischi derivanti da fusioni e acquisizioni. PREVENT/ASM comunica le sue scoperte anche a Darktrace DETECT + RESPOND, che a sua volta aumenta la sensibilità intorno ai punti di vulnerabilità critici.

Darktrace PREVENT/End-to-End™ (E2E) valuta i rischi strategici che l’organizzazione deve affrontare, offrendo la possibilità di prepararsi agli attacchi prima che si verifichino. Identifica e dà priorità a obiettivi e percorsi di alto valore per proteggere i sistemi interni e le risorse vitali. Nel dettaglio:

  • Rappresentazione del percorso di attacco
    Mappa in tempo reale i percorsi di attacco più rilevanti e di maggiore impatto per l’organizzazione
  • Pentest
    Testa tutti i potenziali percorsi di attacco 24 ore su 24
  • Simulazione campagne di attacco
    Distribuisce “attacchi” innocui che emulano malware, phishing, spoofing e altre minacce comuni.
  • Formazione sulla sicurezza e sensibilizzazione
    Identifica gli utenti esposti o vulnerabili al phishing, consentendo ai responsabili della sicurezza IT di personalizzare la formazione in base ai dati del mondo reale.
  • Gestione del CyberRisk
    Aggiorna continuamente i suoi risultati per mostrarti quali aree di interesse ridurrebbero il rischio.

Darktrace PREVENT fa parte del Cyber AI Loop di Darktrace, che orchestra una serie di funzionalità di minacce informatiche correlate dinamicamente. In combinazione con Darktrace DETECT™ + RESPOND™, Darktrace PREVENT implementa autonomamente contromisure per rafforzare le tue difese intorno alle vulnerabilità critiche e ai percorsi di attacco.

La Svizzera adotta la regolamentazione UE sui droni
Darktrace rilascia la versione 6 dell'Enterprise Immune System
Translate »