merry christmas

and Happy New Year

Mastodon

Darktrace, società leader mondiale nell’intelligenza artificiale applicata alla cyber sicurezza e creatrice della tecnologia di risposta autonoma, ha da pochi giorni rilasciato la versione 6 del suo Enterprise Immune System.

Vediamo insieme le principali novità introdotte con la nuova versione.

Darktrace PREVENT™

Darktrace PREVENT è un insieme interconnesso di prodotti di intelligenza artificiale che forniscono sicurezza informatica proattiva per aiutare le organizzazioni a prevenire futuri attacchi informatici. Darktrace PREVENT permette di simulare attacchi, identificare le risorse critiche, testare i percorsi di vulnerabilità, suggerire remediation, quindi permette di rafforzare le difese per impedire agli aggressori di raggiungerle sistemi vitali e dati.

Nuovo look per i dispositivi mobili

È in arrivo una versione aggiornata dell’app mobile compatibile con le novità della versione 6. La nuova versione dell’app porterà con sé un nuovo look e funzionalità aggiornate e facili da usare.

Cyber AI Analyst ancora più potente

Cyber AI Analyst è stato potenziato con un classificatore di deep learning basato sul modello linguistico BERT. Questo, insieme ad altri miglioramenti al rilevamento e all’analisi di vari tipi di eventi, porta Cyber ​​AI Analyst ad essere più intelligente e più potente rispetto al passato.

MITRE ATT&CK Framework

Le mappature native del framework MITRE Attack consentono un’integrazione ancora più stretta dei tuoi playbook di indagine sulle minacce. Darktrace 6 introduce una più profonda incorporazione del framework MITRE ATT&CK nell’interfaccia di Threat Visualizer, consentendo agli utenti di visualizzare i propri dati secondo le tattiche di MITRE.

Darktrace RESPOND/Network: un nuovo look per la risposta autonoma

Con la versione 6 sono stati introdotti importanti miglioramenti ai flussi di lavoro di Darktrace RESPOND/Network con particolare attenzione alla chiarezza, visibilità e al controllo utente. È stato aggiunto un riepilogo completo delle azioni e della configurazione di Darktrace REPOND/Network, offrendo agli utenti una chiara panoramica della loro implementazione. Oltre a questo, gli utenti ora hanno un controllo granulare con la possibilità di avviare azioni RESPOND manuali e i manager possono tenere traccia dell’attività del proprio team visualizzando la cronologia completa delle azioni.

DETECT & RESPOND per App e Zero Trust

I moduli Darktrace/Apps e Darktrace/Zero Trust per Salesforce, Google Workspace, Jumpcloud e Okta hanno beneficiato di importanti aggiornamenti in questa versione con nuove funzionalità per RESPOND e DETECT. I moduli Google Workspace e Okta ora beneficiano di informazioni contestuali per gli utenti; nel caso di Google Workspace, ciò include eventi di elevata gravità da Darktrace/Email.

Darktrace PREVENT - La gestione dell'Attack Surface
31 ottobre 2022 - Il nuovo passaporto Svizzero
Translate »