Si è disputata, dal 6 all’8 marzo scorsi, l’edizione 2015 del Parsenn Derby, tradizionale appuntamento di gare di velocità sulle nevi di Davos. Quest’anno gli organizzatori sono stati messi a dura prova dalle condizioni meteo che li ha costretti a dover preparare per ben tre volte la pista di gara, distrutta a più riprese dalla bufera di neve che è durata fino al giovedì precedente le gare.

Venerdì è tornato a splendere il sole ma il programma, a causa dei danni del maltempo, ha subito delle variazioni rispetto a quanto previsto; la pista era impraticabile e quindi sono state annullate le prove della discesa di venerdì per permettere agli addetti di preparare la pista di gara; a questo proposito bisogna fare i complimenti agli organizzatori e a tutti coloro che hanno lavorato da venerdì mattina fino a sera inoltrata per permettere che la pista fosse perfettamente pronta per sabato e domenica: davvero bravissimi!

Il fine settimana del Parsenn Derby inizia quindi con il tradizionale Stöckli Speed Challenge, gara di velocità che si disputa alla Bolgenarena in notturna con le luci di Davos sullo sfondo: 10 tentativi a testa, vince chi stacca la velocità massima.

Sabato prime prove cronometrate del tracciato della discesa libera al Parsenn; quest’anno solo una prova a testa, al posto delle solite cinque, con partenza sotto al muro iniziale; al termine della prova parte la gara a squadre. Non posso non ringraziare Eric, Daniel e Pius che mi hanno chiesto di far parte della loro squadra: bella squadra, grande gara e divertimento assicurato!

Domenica ci si ritrova al Parsenn per una prova cronometrata e poi alle 12:00 partenza della gara individuale, questa volta sul tracciato completo. Gli uomini Toko mi preparano sci velocissimi che mi permettono almeno di difendermi visto che in partenza ci sono atleti fortissimi e ex discesisti di coppa del mondo.

Anche quest’anno il Parsenn Derby ha regalato grandi emozioni, tre giorni di grandi gare grazie anche a chi c’è dietro le quinte che con un’organizzazione perfetta permette che quest’appuntamento sia uno dei più attesi dell’anno!

International Beni’s Super-G 2015
Duet Display: condividere ed espandere il monitor del Mac su iPad

Informatics, ski racer, loves Finland, Norway, mountains, squash, photography, Drones and RC Helicopter – Snapchat: andrea.perotti

Translate »