Dopo aver effettuato un aggiornamento da Windows 7 a Windows 10 si potrebbe verificare un errore utilizzando i programmi del pacchetto Office; ad esempio aprendo Microsoft Word potrebbe apparire il seguente messaggio:

There is insufficient memory or disk space. Word cannot display the requested font

In questo caso per risolvere il problema è sufficiente lanciare un paio di comandi tramite PowerShell; vediamo come:

Effettuare una ricerca in Windows 10 con parola chiave PowerShell; tra i risultati selezionare quindi con il pulsante destro la voce Windows PowerShell e cliccare su Esegui come amministratore, come evidenziato nell’immagine seguente

Nella finestra di PowerShell lanciare i seguenti due comandi, uno dopo l’altro, confermando con Enter dopo aver immesso ogni singola riga:

Get-acl C:\Windows\fonts\arial.ttf | Set-Acl -path c:\windows\fonts\*.*

Get-acl C:\Windows\fonts\arial.ttf | Set-Acl -path c:\windows\fonts

Riavviando Word non verrà più visualizzato il messaggio di errore

L'architettura logica dei servizi di produttività in Microsoft 365, con Microsoft Teams
Translate »