Dal 02 dicembre 2018 al 09 gennaio 2019, la luce sarà nuovamente la protagonista di un’installazione d’arte pubblica al LAC. Dopo Impulse  e Loop , Prismatica  trasformerà Piazza Luini in un gigantesco caleidoscopio, invitando visitatori e passanti a giocare con la luce.

L’inaugurazione si terrà domenica 02 dicembre dalle ore 17:00 in Piazza Luini a Lugano.

Quest’inverno, dal 02 dicembre 2018 al 09 gennaio 2019, giungerà dal Quartier des Spectacles di Montreal in Canada, dove è stata presentata e premiata nel 2014 nel contesto del festival Luminothérapie, l’installazione interattiva Prismatica.

Concepita e realizzata dallo studio d’architettura RAW Design di Toronto, Prismatica è formata da 25 prismi di vetro rotanti di oltre 2 metri di altezza, capaci di proiettare luci multicolore in diverse direzioni. Le strutture, distribuite in tutta la piazza del centro culturale, la trasformeranno in un gigantesco caleidoscopio attraverso cui i visitatori potranno vagare e osservare il LAC e la città sotto una lente nuova, e al contempo sperimentare continui giochi di luce. “L’intento dell’opera – spiega Roland Rom Colthoff, direttore di RAW– è di divertire, creare qualcosa di coinvolgente che, per qualche istante, faccia dimenticare il freddo invernale.”

Ogni prisma è composto da pannelli laminati e trasparenti, rivestiti da una pellicola dicroica che riflette i colori dell’arcobaleno, posizionati su una base rotante contenente dei fari e delle campanelle tubolari. La base permette al pubblico di interagire e giocare con l’opera. Ruotando i prismi si sprigioneranno infiniti effetti di luce, che sapranno meravigliare e avvolgere il pubblico, mentre il suono delle campane comporrà una “colonna sonora” sempre diversa.

L’inaugurazione di Prismatica si terrà domenica 02 dicembre alle ore 17:00; ai presenti sarà offerta cioccolata calda e panettone.

LAC e Partenariat Quartier des Spectacles

Luminothérapie è il concorso e l’omonimo festival che il Partenariat Quartier des Spectacles di Montreal organizza annualmente per animare il quartiere culturale della città canadese proponendo esperienze originali all’insegna dell’interattività e della luce, promuovendo la creatività nel campo dell’arte urbana e digitale. Da tre anni il LAC ospita i vincitori del concorso in Piazza Luini nel periodo invernale, perseguendo lo scopo di avvicinare l’arte a un pubblico più ampio possibile e renderla fruibile in luoghi pubblici attraverso nuove esperienze, anche ludiche. Nel 2016 il centro culturale ha presentato Impulse, nel 2017 Loop e quest’anno Prismatica.

La collaborazione tra il LAC e il Partenariat Quartier des Spectacles si iscrive oggi nell’attività del Global Cultural Districts Network. L’associazione favorisce la cooperazione tra diverse realtà culturali che operano in città a vocazione culturale con il fine di favorire il miglioramento della qualità della vita urbana attraverso il contributo delle arti, della cultura e delle industrie creative. Tra di esse il MuseumsQuartier di Vienna, La Défense di Parigi, il Brooklyn Cultural District o il West Kowloon Cultural District di Hong Kong.

Raw Design

RAW Design è uno studio d’architettura con sede a Toronto. La scala e tipologia dei progetti elaborati dallo studio varia: dalle serre comunitarie ai grandi complessi residenziali, fino a installazioni interattive all’aperto, il suo team di 30 architetti e designer adotta un approccio collaborativo e multidisciplinare. Per Prismatica , lo studio ha riunito un team di professionisti provenienti da diversi settori (scienze applicate, tecnologia, arte e architettura).

 

Attivare o disattivare il Retention Hold in una mailbox di Exchange online
Conseguenze di un impatto tra un drone contro l'ala di un aeroplano
Translate »